L'Hotel al costo del Bed & Breakfast, a Pietraperzia

Hotel Sicilia - nel cuore dell'archeologia di Sicilia

Prenotazioni ~ Prezzi

Albergo hotel a pietraperzia - Sicilia - Visita l'Hotel
Percorsi turistici in Sicilia
Eventi e manifestazioni in Sicilia

Vacanza in campagna - Sicilia
Contrada Camitrici

Turismo rurale in Sicilia
Contrada Fontana del Piano

hotel marconi pietraperzia (Enna) - Sicilia
Guida ai migliori percorsi turistici della Sicilia

Scarica, GRATIS, la guida ai migliori percorsi turistici della Sicilia

Olio extravergine di oliva biologico di Sicilia

Produzione Olio
Extra vergine di oliva
biologico in Sicilia
DOLCI COLLINE

Tu sei qui: Home > Itinerari turistici in Sicilia > Pietraperzia rinascimentale

Pietraperzia rinascimentale

Chiesa della Madonna del Rosario

Fu costruita nei primissimi anni del 1500 per volontà del marchese Matteo Barresi. Si offre, benché attualmente spoglia e in stato di abbandono, come opera di architettura classica rimarchevole per l'attualità rispetto all'evoluzione del rinascimento in Italia centrale, libera cioè da ogni reminiscenza gotica e con il grande risalto dato alla copertura a cupola.

Qui, quanto nei portali in marmo della Matrice e della cappella del Castello, si manifesta la presenza di un Gagini; non Domenico, che fu pure allievo di Brunelleschi, ma forse il nipote Fazio, figlio di Antonello, che in Toscana compì gli studi e conobbe le teorie di Francesco, di Giorgio Martini e di Vitruvio.

Palazzo del Governatore a Pietraperzia (EN)

Palazzo del Governatore a Pietraperzia (EN)

La spazialità della pianta centrica ne fa la più bella chiesa di Pietraperzia, il cui confronto regge solo l'emozione mistica che può suscitare la piccola Cateva, ma l'origine dell'impianto a croce-greca può essere anche dipesa da un fenomeno sociale verificatosi nel corso del '400, ovvero la diaspora della fazione greca, i Nicoleti, cacciati dai centri della regione nordorientale (Nicosia in particolare), ed i donativi di queste famiglie, anche cospicue, che possono aver influenzato la scelta.

Per il resto il corredo è molto semplice, eccetto l'altare maggiore a tarsia policroma. Un'acquasantiera a piede in pietra arenaria ed una più piccola in calcare bianco con lo stemma dei Barresi con la tipica mano che la regge, un'altra in arenaria a coppa profonda; la tribuna sopra l'ingresso, il pavimento di quadri d'alabastro e residui di maioliche settecentesche in sacrestia; il commovente campanile in gesso (di costruzione vernacolare successiva) con strettissima scala a lumaca ed una campana di Burgio del 1639; la facciata, luminosa per la tesa superficie inquadrata da lesene cantonali di ordine dorico sormontate da trabeazione e timpano in lieve aggetto, presenta un portale ad architrave sormontato da un fastigioso poco rilevato con il fregio dell'ordine dei domenicani, ed in alto un finestrone, oggi cieco, in corrispondenza verticale.

Il tutto è per la prima volta giocato nel vivace accostamento cromatico dei materiali lapidei locali, il giallo dell'arenaria ed il bianco del calcare e dell'intonaco a gesso con inserti di colore azolo a sottolineare le partiture architettoniche.

Il tetto di coppi con l'incrocio dei bracci rotondi intorno al tamburo è visibile solo dalla torre dell'orologio del Comune.

Il quadro della Nunziata appartenente alla chiesa più antica che questa sostituì è ora conservato in un'altra parrocchia.

vieni a scoprire le meraviglie dell'archeologia di Sicilia

Prenota un soggiorno nel nostro Hotel a Pietraperzia (Enna), in Sicilia

CLIC ~ Realizzazioni Siti & Web Marketing A. Argentati ~ Consulenze aziendali per Internet

Via Kennedy, 5 - 94016 Pietraperzia (ENNA) - Tel +39 0934 461983 - Fax +39 0934 087234 ~ info@hotelmarconi.sicilia.it

architettura rinascimentale Pietraperzia, arte e storia Pietraperzia, architettura rinascimentale Sicilia